Euromet vince il premio Regula tra i migliori 100 progetti Italia

Home » Euromet vince il premio Regula tra i migliori 100 progetti Italia

Euromet ha ricevuto il premio Regula, conferito il 31 Maggio a 10 progetti tra tutti quelli pubblicati sul volume “100 Progetti Italiani”, rappresentativi di un’eccellenza tecnica e professionale in 10 differenti ambiti.

Insieme ad Euromet, V3 Elettro Impianti di Ancona e Sisme di Osimo, hanno ricevuto questo riconoscimento per il loro contributo tecnico alla riqualificazione delle OGR Officine Grandi Riparazioni di Torino, un progetto curato dallo studio FOR ENGINEERING di Torino.

Il Premio REGULA

«Il Premio RĒGULA è la naturale estensione del volume 100 Progetti Italiani; si tratta, infatti, di un riconoscimento assegnato al lavoro che ha mostrato le diverse sfaccettature del talento di chi lo ha progettato e che ha dato un contributo significativo al rafforzamento della superiorità italiana di questo settore», spiega l’editore Riccardo Dell’Anna, che interverrà in apertura dell’evento con i saluti e i ringraziamenti di rito.

100 Progetti Italiani nasce per dare risalto a progetti e opere degne dell’emblema distintivo che è il Made in Italy, realizzate da intelligenze contemporanee di una secolare tradizione. Il curatore del volume Arch. Franco Bulgherini e la nostra redazione hanno selezionato i progetti per dare origine a un prodotto editoriale ricco di valori, come il progresso, l’arte e la bellezza. Si tratta di argomentare, con una rassegna di progetti, l’opinione che la contemporaneità, di ingegneria e architettura siano parte importante nel nostro “panorama”, paesaggio effettivo di costruzioni, paesaggio mentale e insito nella sensibilità progettuale. Il volume è destinato in particolare agli architetti e ai progettisti.

Il progetto Officine Grandi Riparazioni di Torino incontra Videowall Infinigrid, supporti a parete customizzati e supporti modello Scenario

 

Complessivamente si sono resi necessari 158 monitor Philips, di varie dimensioni, così suddivisi:

  •  20 monitor da 49” per coprire interamente un lato della colonna ascensore (2×10 pezzi in verticale) presente nella zona ristorazione, più altri 6 monitor, sempre da 49” posizionati in due delle altre pareti (un 2×2 pezzi e 1+1 in verticale)
  • 2 monitor da 98” per la sala ristorante sistemati sia a parete che su supporti da terra
  • un grande videowall installato nel foyer, per un notevole impatto visivo, realizzato con 75 monitor da 49” (15×5 pezzi, installato a 6 metri di altezza) mentre nella parte sottostante sono stati installati 3 monitor da 84” posizionati in senso verticale e affiancati tra di loro.
  • 2 monitor da 98”, con relativi supporti da terra, per la sala stampa.
  • ai lati del palco che ospiterà eventi live, due videowall realizzati con 25 monitor da 49” cadauno (5×5 pezzi)

Per installare questi monitor Euromet ha scelto di utilizzare Videowall Infinigrid, supporti a parete customizzati e supporti carrellati modello Scenario. In particolare sono stati impiegati:

  • 75 moduli Infinigrid 2.0 con cornice custom per il monitor Philips 49” per la realizzazione di un 10×5 e adiacente un 5×5
  • 20pcs delle nostre FIX per il Videowall 2×10 di spessore minimale, realizzate per la parete accanto all’ascensore al pubblico del ristorante dell’OGR

  • 3 supporti a parete custom per 84” per monitor Philips BDL8470EU (70Kg)
  • 2 Supporti a parete custom per 98”
  • 2 Supporti carrellati da terra modello Scenario per 98” Philips BDL9870EU (91,40Kg)

I prodotti da noi forniti hanno ridotto enormemente il tempo di installazione (5 giorni) in particolar modo con le Infinigrid 2.0 in quanto le “cornici” che compongono il prodotto (fatte su misura da noi appositamente per i Monitor Philips scelti) fungono praticamente da dima permettendo un corretto allineamento e cosiddetta “messa in bolla” del monitor.

Hai un progetto di installazione videowall da realizzare, anche di grandi dimensioni? Euromet è a disposizione per offrirti le giuste soluzioni su misura per le tue esigenze.

PRESENTACI IL TUO PROGETTO
By | 2018-06-21T15:59:25+00:00 5 giugno, 2018|
RICERCA PRODOTTO